Borio Mangiarotti

Borio Mangiarotti dal 1920 una storia “sempre avanti!”

Fondata nel 1920 la storia di Borio Mangiarotti è una storia d’impresa e di famiglia che ha contribuito da ben quattro generazioni a ridisegnare e sviluppare l’edilizia civile, residenziale e industriale del Paese.

In anni più recenti la riorganizzazione della Società ha visto Borio Mangiarotti sempre più coinvolta in importanti interventi di rigenerazione urbana, come impresa promotrice e costruttrice, e nel project financing.

Tra i progetti emblematici di questa evoluzione e continuo percorso di crescita: i complessi residenziali di via Silva, viale Montello e via Canonica; il progetto del parcheggio interrato in Piazza Sant’Ambrogio e via Mascagni; e l’articolato Piano d’Intervento Integrato di via Parri, via Nitti e Parco dei Fontanili.

Interventi nel segno di una solida tradizione e di una vocazione al cambiamento e all’innovazione, che fanno oggi di Borio Mangiarotti una delle imprese più rilevanti del panorama immobiliare milanese.

Progetti a cura di Borio Mangiarotti Spa

Milano, Via Parri, Via Nitti e Parco dei Fontanili

750 appartamenti in edilizia convenzionata e relativi box auto, immersi in un parco di 190.000 mq (Parco dei Fontanili), una piscina, una palestra e il centro polifunzionale gestito da Don Rigoldi per una SLP di 342.000 mq.

Milano, Parcheggio Sant’Ambrogio

Riqualificazione della piazza e realizzazione del parcheggio interrato su quattro livelli per 470 autovetture.

Milano, Via Canonica

19 appartamenti, 2 spazi commerciali per una SLP 1.374,83.

Milano, Via Silva

140 appartamenti distribuiti in tre edifici di 19, 6 e 5 piani, 172 box, 11 posti auto, per una SLP 11.791,5.

Milano, Viale Montello

60 appartamenti, 2 spazi commerciali, 80/92 box per una SLP 6.294,22.